La Saga Le Cronistorie degli Elementi

Scrivere
La Saga Le Cronistorie degli Elementi

La Saga Le Cronistorie degli Elementi

Quando ho pensato la saga Le Cronistorie degli Elementi sapevo già che sarebbe stato un viaggio molto lungo.

La creazione di un mondo richiede tempo, fatica e ricerche, ma soprattutto coerenza.

È nato tutto da alcuni personaggi che mi ronzavano in testa, avevano bisogno di una “casa”, un posto tutto per loro, volevano parare di sé, dei loro ideali, della loro storia.

Ho creato una storyline generale, molto in bozza.

Da quella piccola base sono nati tutti i personaggi, i loro caratteri, nomi e aspetto. Poi ho deciso in quanti libri sarebbe stato necessario raccontare le loro vicende e mi è subito stato chiaro sarebbero stati sei.

I Libri

Con molta calma, ancora prima di iniziare a scrivere il primo libro, ho scritto i riassunti di tutti i capitoli dei sei libri. Per me era fondamentale sapere tutto, creare un puzzle perfetto dove ogni pezzo si sarebbe andato a incastrare poco per volta, dove ogni cosa narrata, anche quella che sembra più insignificante, acquisirà poi un significato tutto suo.

Non esistono personaggi secondari che compaiono a caso, non esistono situazioni non pensate. Una saga richiede coerenza soprattutto per rispetto nei confronti dei lettori. La vita si evolve, cambia. Il nostro modo di vedere le cose può variare, ma la coerenza della storia e dei personaggi deve restare quella cui il lettore è affezionato: io glielo devo.

“Il mondo che non vedi” è uscito nel 2015, quando ho iniziato a scrivere era la fine del 2012. C’è voluto tanto tempo per mettere tutto in piedi e sono felice di averlo fatto, di essere già consapevole che non avrò dubbi sullo scorrere delle vicende. Era per me la cosa più importante e immagino lo sia anche per chi vorrà conoscermi e leggere i miei libri.

Il regno dell'acqua - Laura Rocca
Il Regno del Vuoto - Laura Rocca

Spin-off/Sequel

Ho fatto uscire uno spin-off dedicato ad Aidan, lo trovavo doveroso per presentare meglio il personaggio altrimenti troppo oscuro.

Tutto quello che riguarda eventuali altri Spin-off sarò scritto a saga completata e se riterrò vi sia ancora qualcosa da raccontare su questa storia.
Per quanto riguarda un eventuale sequel della Saga, non desidero esprimermi in merito al momento, ritengo di aver detto, nel corso dei sei volumi, tutto ciò che c’era da raccontare, aprirò ancora il capitolo “Le Cronistorie degli Elementi” esclusivamente se sentirò davvero ci sia qualcosa da aggiungere, non certo per il solo scopo di riempire pagine con gli stessi protagonisti.
Spero di avervi detto tutto e di essere stata il più esauriente possibile, ma se avete dei dubbi sentitevi liberi di commentare, vi risponderò quanto prima.
Grazie per aver letto e per essere passati di qui!