Il potere della parola

I miei pensieri

A volte non ci si rende conto del potere della parola, di quanto sia potente, di come possa aiutare o creare grandi danni.

potere della parola

Pensate solo al tam-tam delle notizie fake condivise sui vari social.
Molto, troppo, spesso la gente le prende per vere e, magari, non crede poi alla verità.
Quando scriviamo qualcosa, anche un singolo commento, non valutiamo appieno il peso che le parole hanno e non ci curiamo tanto neppure delle conseguenze. Questo, oggi, accade perché è praticamente consentito a tutti di poter parlare ed esprimere la propria opinione, non è più, come un tempo, un lusso di pochi eletti.

Se, da un lato, questa opportunità è ottima e ci dà la possibilità di sapere in tempo reale cosa accade nel mondo, è dannosa da un altro punto di vista perché non si dà il giusto valore a ciò che si trasmette, non si pensa più a cosa si sta dicendo e alle conseguenze che potrebbe portare, non si tiene più conto del potere della parola.

Il potere della parola

Non pochi sono i casi di persone alle quali è stata rovinata la vita perché, magari, stavano antipatici a un amico.
Vi è mai capitato, ad esempio, di ricevere il messaggio con foto, nome e cognome e didascalia:

“quest’uomo è un pericoloso maniaco! Manda il messaggio a tutti i tuoi amici!”

e di inoltrarlo a chiunque senza nemmeno verificare?

potere della parola

Ecco, nella maggior parte dei casi, era solo una notizia falsa, ma a quella persona citata nel messaggio è stata rovinata la vita e voi non avete solo condiviso un messaggio ricevuto su un social, avete contribuito a danneggiare qualcuno, anche se inconsapevolmente. Non avete minimamente considerato il potere della parola.

potere della parola

Quando decidete di condividere un post sui vostri social prenditevi un secondo prima di farlo, chieditevi se è vero, usate il potere del pensiero prima di quello della parola, basta un attimo.
E, di norma, quando lasciate un commento a qualcuno, anche se sconosciuto o famoso, chiedetevi sempre se quel commento serve davvero.
Può essere utile a qualcosa?
Può dare un messaggio positivo, o avviare una conversazione interessante? 

Se la risposta è no, se usereste il potere della parola solo per danneggiare o ferire qualcuno, allora non fatelo.
Voi cosa ne pensate? Vi è mai capitato di condividere contenuti a caso senza verificarne la veridicità, o di usare le parole per fare del male?

Se vuoi saperne di più su di me puoi leggere QUESTO POST.
Se non sei ancora iscritto, ti aspetto nel mio gruppo Facebook Laura Rocca Books .
Vuoi vedere tutte le mie foto più belle? Le trovi sul mio profilo Instagram.
Se ti va, ti aspetto sui miei social per conoscerti! 

Laura

Laura Rocca