Come far leggere il tuo libro alle blogger

Scrivere

Se il tuo libro è finalmente pronto e sei arrivato a premere l’agognato tasto “pubblica”, ti starai chiedendo come far leggere il tuo libro ai blog.

A volte sembra un’impresa impossibile, soprattutto se sei uno scrittore in erba e non sai da che parte iniziare.

Molto spesso, per inesperienza, si fanno dei grossi errori, sia nel modo di presentarsi, sia nella maniera in cui si interagisce con gli altri. In caso tu lo abbia perso puoi leggere QUESTO ARTICOLO dove spiego cosa non fare assolutamente quando sei in cerca di una collaborazione.

Ma veniamo al topic odierno.

Come far leggere il tuo libro alle blogger

Una delle domande che ricevo più spesso in privato è questa: “Laura, ma come fai a far leggere il tuo libro ai blog?”.

Molti pensano che dietro ci siano chissà quali accordi misteriosi o che dipenda unicamente dal successo di un libro. Sfatiamo subito questo mito.

  • La posizione in classifica o il numero di libri pubblicati non hanno nulla a che vedere.
  • Io sono sempre riuscita a instaurare delle collaborazioni con i blog, anche quando ho pubblicato il mio primo libro e, bada bene, non si trattava di un romance, ma di un fantasy e, per giunta, young adult.

Educazione e umiltà

  • Mi sento di dirti che per la prima caratteristica, fondamentale, basta una parola a dire tutto: umiltà.
    Partire dal presupposto che il tuo libro è bellissimo, che tutti devono accettare di leggerlo e porti con arroganza non ti porterà da nessuna parte. Essere pretenzioso non farà sì che le blogger accettino di leggerlo, se mai il contrario. Più sei insistente e più no riceverai.
  • La seconda parola importantissima è: educazione.
    Sembra scontato, ma rivolgersi educatamente a qualcuno può fare davvero la differenza.
Ricordati che ti stai proponendo a una persona di cui desideri occupare una parte del tempo – sì, a leggere un libro ci vuole tempo e nessuno ce lo regala – il minimo che puoi fare è essere educato. 
 

Nove consigli utili su come far leggere il tuo libro alle blogger

 
come far leggere il tuo libro

Informatevi sulla persona che state contattando. Siamo esseri umani, non macchine.

Quella persona legge il genere che scrivete? Sul suo blog c’è scritto che accetta collaborazioni? Come si chiama? Che tipo di generi le piacciono? Dimostrare alla persona che state contattando che lei vi interessa è già un buon punto di partenza.

Ogni persona ha un valore.

Non mandate un’e-mail preconfezionata copia/incolla.

Differenziate ciò che scrivete a seconda di che persona contattate.

Non siamo tutti uguali.

come far leggere il tuo libro

Presentatevi! 

Siete scrittori? 

E allora scrivete! 

Chi siete, che genere di libri scrivete, che tipo di collaborazione cercate. 

Il libro si offre in omaggio, non ha senso cercare una collaborazione inserendo il link di acquisto del vostro libro. 

Se la blogger legge solo cartacei e per voi rappresenta un costo insostenibile, passate oltre e cercatene una che legge anche in formato e-book.

come far leggere il tuo libro
come far leggere il tuo libro

Presentate in modo chiaro il vostro libro. 

Genere, serie/autoconclusivo, trama e foto della copertina. 

Date alla persona tutte le informazioni necessarie a comprendere che cosa avete scritto, non abbiate la pretesa che la blogger debba andare su internet a cercare il vostro libro per capire di che cosa parla.

Imparate ad accettare un no. 

Rispondere con maleducazione a un rifiuto non è un buon punto di partenza. 

Quella persona non ha niente contro di voi, semplicemente non è interessata al vostro libro ma, se siete educati, magari al prossimo potrebbe anche essere interessata. In secondo luogo, anche se non è disponibile a fare una recensione, non è detto non lo sia per un cover reveal o per una segnalazione. 

come far leggere il tuo libro

Ponetevi sempre con umiltà ed educazione. Sembra scontato, ma credetemi non è così.

 Anche se la vostra storia non interessa, non sarete considerati dei molestatori, noiosi e antipatici. 

Le persone, tra di loro, si parlano. 

Evitate di farvi cucire sin da principio un’etichetta negativa addosso.

Siate chiari in quello che cercate dalla collaborazione. 

Se volete che il vostro libro sia letto entro la data di uscita, specificatelo e contattate le persone con largo anticipo.  Non abbiate pretese assurde e, soprattutto, se accettate la collaborazione anche se vi viene detto che per la lettura della storia ci vorrà del tempo, evitate di mandare un messaggio al giorno chiedendo se il libro è stato letto.

come far leggere il tuo libro home

Nel momento in cui proponete a una persona di leggere il vostro libro, dovete anche accettare che a quella persona può non piacere. 

Regalare un libro non è = Recensione da cinque stelle. Non funziona così. Proponete il vostro testo solo se siete capaci di accettare che potrebbe non piacere e, soprattutto, evitate poi di offendere, insultare e diffamare la malcapitata che non l’ha trovato bello. 

Spero che i miei nove piccoli consigli su come far leggere il tuo libro possano esserti utili!

Credimi, se li metterai a frutto, otterrai molte più risposte positive che non rifiuti e, anche in caso la risposta non sia positiva, almeno non finirai in lista nera tra i “maleducati e insopportabili”.

Non si sa mai, magari la stessa persona potrebbe essere interessata alla trama del tuo prossimo libro!

Sei capitato qui per caso e, in realtà, devi ancora iniziare a scrivere il tuo libro? Leggi questi CINQUE CONSIGLI, potrebbero esserti molto utili.

Se, invece, hai già finito di scrivere il tuo libro ti suggerisco di leggere questo articolo sull’editing. 

Lo so, lo so, pensavi di aver finito e che la strada ormai fosse tutta in discesa. Sbagliato. Per quanto possa sembrare complesso, scrivere il libro è la parte più semplice. Curare un testo perché diventi a tutti gli effetti degno di essere letto da un pubblico è un passaggio molto più lungo.

Puoi sempre salvare il post per rileggerlo con calma o condividerlo sui tuoi social se pensi che possa essere utile a qualcuno.

Laura Rocca